giovedì 11 giugno 2009

Escondidinho de Linguiça (Nascostino di Salsiccia)


Il "nascostino", escondidinho in portoghese, è un piatto molto popolare in alcuni stati del Brasile, tale Bahia e Minas Gerais. 'E una delle specialità offerte dai bar (che lì servono aperitivi, stuzzichini e non caffè). Si esce la sera, si prende una bella caipirinha o una birra ghiacciata accompagnata da un piatto di escondidinho. Ma che cos'è sta cosa? 'E un piatto di carne essiccata o salsiccia a pezzettini coperto da un purè di manioca (anche nota come cassava o yuca).

Ovviamente quando siamo stati in Brasile l'anno scorso l'ho fatto assaggiare a mio maritino. Siccome lui l'apprezzato tanto (vedrete nella foto), mi ha chiesto di rifarlo qui a casa. In Spagna ho trovato la manioca in tutti i negozi di frutta e verdura (qui a Catania la trovo ogni tanto nei negozi di international food). L'abbiamo comprata e portato in valigia (immaginate se mi chiedono di aprire la valigia e vedono una radice di 50cm :D).


Avevo fatto qualche mese fa la torta di manioca, questa volta ho preferito un piatto salato.



Se per caso vi incuriosisce questo piatto e non trovate la manioca, potete prepararlo con le patate, ma senza dubbio con la manioca è moooolltooo più buono.


Ingredienti:

500g di manioca lessa e salata
250 ml di latte
2 cucchiai di burro
2 cucchiai di panna

Per il preparato di salsiccia:

300g di salsiccia
1 cipolla
1 spicchi d'aglio
100ml di vino rosso
1 cucchiaio di prezzemolo
50ml di pommarola
peperoncino a piacere

Per guarnire:

Formaggio a pasta filata o cremoso
Parmigiano grattugiato

Soffriggere la salsiccia con la cipolla e l'aglio. Aggiungere il vino e fare evaporare l'alcol. Aggiungere la pommarola e il prezzemolo.

Preparare il purè: Frullare la manioca con il latte e il burro Aggiustare il sale e mescolare la panna.

In una teglia di vetro sistemare il preparato di salsiccia e coprire con la metà del purè. Mettere dei pezzettini di formaggio e coprire con l'altra metà. Coprire con del parmigiano grattugiato e infornare a 180º finché il formaggio sia sciolto (circa 15 min).

7 commenti:

Laura

non mi sei più venuto a trovare! Sigh!
Io a vedere i tuoi piatti posso solo sbiancare e inchinarmi! Sappi che se capitassi in Sicilia (cosa difficile visto che vivo in Veneto, ma non si sa mai), mi autoinviterei a cena da te!

La Cucina di...Federica

premio for you!!!

Ago

Pati questa manioca m'interessa moltissimo, ma in Italia non c'è?
Bellissimo il tuo viaggetto, un modo veramente perfetto per festeggiare un avvenimento così importante!

Ahhh, mi stavo dimenticando! Premietti per teeeee!!!!

Bacissimiiiiii
Ago :-D

Mirtilla

e guarda quante cose deliziose che hai preparato ;)

muffin girl

quanto mi ispira la cucina brasiliana! leggere il tuo blog mi mette sempre l'acquolina in bocca! un abbraccio, buon weekend!

Micaela

che acquolina pati!!!

Debora

Mi unisco a Micaela....anche se ho mangiato, questa delizia mi ha fatto tornare appetito...uffi, sarei a dieta...ma come si fa se I PIACERI DELLA TAVOLA sono davvero così tanti??
Va beh...intanto mi godo queste golosità, in attesa di provare personalmente la ricetta!!
Baci baci baci, Debora

il cucchiaio di legno   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP