mercoledì 11 marzo 2009

Torta al Cioccolato per Principianti

Sei o sette anni fa, quando ancora stavo cominciando ad imparare l'italiano, andai al cinema (un cinema alternativo) a vedere un film danese chiamato Italiano per Principianti. Mi ricordo di quel giorno come se fosse stato ieri, ma non per il contenuto del film, ma per quanto fu difficile arrivare al cinema, starci e uscirne. Era una giornata molto, ma molto piovosa. Il cinema si localizzava al Pelourinho, centro storico di Salvador de Bahia, in un vicolo. Tutti sanno che le vie di tutti i centri storici del mondo sono fatte di pietre, che bagnate, sono estremamente scivolose. Per giunta il Pelourinho non è niente piano, anzi è famoso per le sue salite e discese. Non scivolai, ma siccome ho  molta paura di scendere in generale, scendevo le vie con tanta cura che arrivai al cinema tutta bagnata. Durante tutto il film tremavo dal freddo (forse eravamo solo in 10 spettatori e l'aria condizionata era fortissima). Ma chi esce di casa alle 3 di pomeriggio sotto la pioggia per vedere un film danese chiamato Italiano per Principianti????


Cose c'entra la torta con il film? Niente. O meglio, è una torta per principianti. 'E tutta fatta con il frullatore e non c'è come sbagliare, anche la più papera delle papere la può fare. Non c'è come sbagliare, credo.  Questa torta è entrata alla mia lista delle torte top 10. 'E meravigliosa. Voglio precisare che dopo questa torta io e mio marito siamo entrati in dieta, ormai l'estate è alle porte e dobbiamo perdere peso. Quindi per un po' non posterò dolci qui.


Ingredienti:

2 tazze di latte tiepido
3 uova
4 cucchiai di burro sciolto

2 tazze di zucchero
1 tazza di cacao amaro
2 tazze di farina 00
1 cucchiaio di lievito per dolci


Glassa:
1 tazza di zucchero
3 cucchiai di amido di mais
5 cucchiai di cacao
1 tazza di acqua
quanto basta di sale
3 cucchiai di burro

1 cucchiaino di vanillina



Impasto> Frullare tutti gli ingredienti insieme. Versare l'impasto in uno stampo imburrato e infarinato. Cuocere in forno preriscaldato per 40 minuti a 180º. Togliere la torta dal forno, farla intiepidire e sformarla.
Glassa> Portare a bollore tutti gli ingredienti, mescolando continuamente, fino ad ottenere una crema densa.

6 commenti:

Carolina

Che bontà!!! Dalla foto si capisce che è assolutamente goduriosa...
Buon pomeriggio!

Micaela

dev'essere ottima!! si vede già che non è secca ma super cioccolatosa! baci

LaFRA

Che buonaaaa!!! Mi ci vorrebbe proprio, è un periodo che sono estremamente vogliosa di dolci!
In bocca al lupo per la dieta, e se ne hai voglia pubblica un pò di ricette light così prendo lo stimolo anche io per impegnarmi un pò per l'estate!
Ciao!
Francesca

Mirtilla

ti e'venuta davvero benissimo!!!
complimenti ;)

Tortino al cioccolato

MMMM che buona!! non parlarci della dieta... :-(

rebecca

bella e semplice e..sicuramente buona è propio ok! ciao Reby

il cucchiaio di legno   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP