venerdì 27 marzo 2009

Catupiry (formaggio cremoso) casereccio


"Chi non ha cane caccia con gatto". 'E un detto brasiliano che significa che se ti manca qualcosa per fare una determinata cosa, non vuol dire che necessariamente non la puoi fare.
Nonostante trovi negli scaffali dei supermercati di qui dei formaggi simili al catupiry (lo stracchino, la burrata), non è la stessa cosa, il sapore è molto diverso. Per curiosità sono andata a cercare l'origine del catupiry e ho scoperto che fu inventato nel 1911 da una coppia di immigranti italiani a Minas Gerais. La ricetta originale si mantiene in segreto.
La mia imitazione può non essere "il Catupiry", ma è così buona che sono dovuta nascondere da me stessa la pentolina e non sono riuscita a non leccare il cucchiaio di legno. 


Ingredienti:

01 bicchiere di formaggio grattugiato (ho utilizzato il grana padano, l'ho grattugiato metà fine e metà grosso)
02 cucchiai di burro
02 cucchiai di maizena
01 pizzico di sale
01 bicchiere e mezzo di latte

Sciogliere la maizena nel latte e far bollire tutti gli ingredienti, mescolando fino ad ottenere una crema spessa.

Solo questo??? Sì.

8 commenti:

pasticcio_81

Ciao Pati!
che bello questo formaggio cremoso!! Io adoro il formaggio, lo mangerei a tutte le ore del giorno e della notte!! Proverò questa ricetta!! A presto!!
Debora.

pasticcio_81

Grazie mille per i complimenti!! Ora mi sento un po' più incoraggiata..Infatti ho utilizzato paint per scrivere il nome del blog sulla foto, ma mi sembra con scarso risultato visto che non è che si veda molto...
Comunque continuerò a perseverare, in fondo, la pazienza è la virtù dei forti!!
Grazie mille ancora!!
A prestooooo!!
Debora.

Micaela

non conoscevo questo formaggio!!! Dev’essere ottimo!!! Lo proverò! Un bacione.

Barbara

ehehehe.. mi hai tolto le parole di bocca.. solo questo?? Me lo sono segnato, è di un invitante.. mmmm.... grazie e buon fine settimana!!

Angy

Complimenti per il blog,molto,molto bello.E le ricette.... favolose!!Ciao da una siciliana in Germania!!!

LaFRA

Un regalino ti aspetta nel mio blog!
Buono questo formaggio, chiederò alla mia dolce metà se lo conosce!
Ciao!

andrea matranga

brava. però devo farti un appunto.....si lecca il cucchiaio di legno .Vuooi mettere la goduria nel farlo. brava nella sua semplicità questa ricettea è molto bella.

Laura

Interessante questa tua ricetta.
Mi avevi lasciato un commento nel blog ma io l'ho visto solo adesso. Scusami se non ti ho risposto.

il cucchiaio di legno   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP